La formazione nelle PMI e gli incentivi

Per contrastare la crisi diverse amministrazioni regionali, tra cui Lazio, Molise o Veneto, offrono incentivi alla formazione nelle piccole e medie imprese. Alcune, come Emilia-Romagna e Sicilia, stipulano accordi con enti privati per supportare lo sviluppo e la crescita delle imprese e delle loro risorse. Proprio in questi giorni è in fase di pubblicazione il bando della Regione Lombardia che offre alle piccole-medie imprese con meno di 50 dipendenti voucher utilizzabili per la formazione manageriale.
 Ma qual è il valore reale di questi interventi in azienda? dTeam ha svolto un piccolo sondaggio presso PMI di diversi settori.
 
 Aiuti economici sono desiderati, ma non sembra che influiscano sulla crescita delle competenze in azienda. La conferma di questo sondaggio arriva da voci molto più autorevoli come, ad esempio, gli studi condotti da Assintel.
Un imprenditore nella provincia di Como prima di aderire ad un corso di formazione per  dipendenti totalmente gratuito ha domandato se la Provincia fosse disposta a rimborsargli le ore di lavoro “perse” in aula…
Ore perse o guadagnate?
In molte aziende medio-grandi la formazione non è una voce di costo ma un investimento. La stessa consapevolezza sta anche crescendo un po’ alla volta nelle aziende di minori dimensioni. Generalmente si comincia a iscrivere dipendenti a corsi perché “imparino”. Quando la formazione si rivela efficace, spesso anche il titolare decide di mettersi in gioco.
 La formazione ha valore quando è frutto di una riflessione, è coerente con le esigenze dell’azienda e tiene conto del settore e del mercato di appartenenza. Può capitare che le proposte degli enti pubblici incontrino le reali necessità dell’azienda, ma sicuramente non potranno esaurirle.  Gli studi condotti da Assintel rivelano che da quando si  è acutizzata la crisi molte aziende hanno sorprendentemente deciso di aumentare il budget destinato allo sviluppo delle risorse umane programmando azioni a più lungo termine. Se è vero che lo sguardo cade prima di tutto sull’oggi e sul domani, è altrettanto vero che solo guardando l’orizzonte si possono attraversare un “oggi” dopo l’altro.
dTeam, che da anni affianca la crescita delle imprese, propone ai titolari e ai manager d’azienda una formazione focalizzata sulle aree critiche dello sviluppo del business, approfondendo e localizzando gli argomenti sulle specificità del cliente.
 Le sessioni d’aula possono essere programmate in 5 incontri da 4 ore oppure in 10 incontri serali da 2 ore.
 PROGRAMMA DEL CORSO
1° giornata: Ruolo imprenditoriale
– Le responsabilità imprenditoriali: azienda, prodotto, dipendenti, impatto sociale, economico e ecologico
– Efficacia imprenditoriale
– Idea imprenditoriale  e strumenti di analisi e valutazione
– Sintesi e aggregazione dati
– Organizzazione del lavoro e del tempo
– I processi decisionali
2° giornata: Gestione dei collaboratori
– Da imprenditore a leader: il passaggio da autorità ad autorevolezza
– Efficacia di diversi modelli manageriali e processi di influenza
– Motivare, sviluppare fiducia e collaborazione
– Business coaching – far crescere il potenziale umano in azienda
– Comunicazione aziendale: efficacia della comunicazione strutturata
– La delega
3° giornata: Strumenti gestionali
– Strumenti d’impresa per la piccola/media azienda: gestire correttamente le risorse finanziarie,
– Ridurre i costi attraverso una corretta politica d’acquisto e processi produttivi efficaci,
– Strumenti di controllo adatti per governare e migliorare il flusso produttivo,
– Gestire e migliorare la qualità dei prodotti e dei processi
4° giornata: Marketing
– Analisi di mercato e strategie di marketing
– Costruire valore con la comunicazione aziendale (il piano di comunicazione)
– Utilizzare gli strumenti di marketing più adeguati
– Pianificare il budget e analizzare i risultati
5° giornata: Vendita
– Identificare e strutturare il modello di vendita ideale
– Pianificazione strategica e l’assegnazione dei budget di vendita
– Piano tattico d’azione
– Negoziazione e gestione delle trattative – tecniche e strumenti
– CRM – strumenti di gestione delle relazioni con clienti
Questa voce è stata pubblicata in What's the buzz nella formazione e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...